Posts tagged Verona

Campionato Italiano 2011 First Class 8: commenti e immagini

0

Riceviamo dal Presidente della Classe First 8 e pubblichiamo con piacere.
Era da molto che non vivevo giorni cosi coinvolgenti e belli come quelli trascorsi in questo ultimo week end di settembre in occasione del Campionato Italiano First 8.

 

Ringrazio, penso a nome di tutti:
  • Romano dr. Luigi, tenace Segretario di Classe, eccezionale P.R. ha saputo condurre la Classe First 8 a questo successo;
  • Yc Torri, che ha messo a disposizione ino staff eccezionale efficente e accogliente come pochi;
  • I dieci equipaggi presenti, lottatori agguerriti per un posto in più in classifica, tutti bravi vincitori e vinti;
  • L’equipaggio femminile, che ci ha dato il “tocco rosa” e ci ha permesso di essere riconosciuti come campionato valido agli archivi FIV, e che non ha mai mollato fino in fondo;
  • Il buon Dio, che malgrado sia largamente vituperato, ci ha regalato due giorni splendidi, forse sponsorizzati dal caro EZIO, che ci ha guardato e che ha guidato i Suoi alla vittoria finale meritata.
Per la cronaca: 2° posto di Giauen dei sempreverdi “veci” capitanati da Enrico; 3° dei giovani impetuosi di Smalticeram. Dal 4° posto in poi si sono avvicendati un pò tutti, una volta avanti un’altra indietro, mettendo in discussione la classifica.

Gossip: Delirium batte Lea e non dico altro….

Giorgio Conca
Presidente della Classe Italiana First Class 8
http://first8-ita.org
PS: Caricate le prime immagini del weekend (anche sulla pagina Facebook della classe).
Segnaliamo i post di commento al campionato sul sito dello YC Torri e del nostro sponsor tecnico One Sail.

Phragmites ITA 706 Campione Italiano 2011 First Class 8

0

 

Due giornate di vela, 5 prove su 6 programmate, vento leggero ma che ci ha permesso di divertirci ed emozionarci.

Una bella festa in onore di Ezio, con la sua Phragmites ancora campione grazie a Sebastian Mazzarol, Valerio “il Pighi”, Carlo Perlini e Bruno Bottacini.

Classifica sempre movimentata ad ogni prova con continui stravolgimenti: nei prossimi giorni la cronaca e le immagini.

Un ringraziamento ai 10 equipaggi che hanno risposto all’appello della Classe e ci hanno permesso di disputare un campionato italiano ufficiale FIV.

Una GRAZIE speciale allo Yachting Club Torri che ha organizzato alla perfezione la manifestazione, alla giuria e agli sponsor (il buono sconto del 50% per una vela One Sail è stato vinto da Phragmites!).

Con l’occasione comunichiamo che la Classe First 8 è stata invitata al prestigioso trofeo Bogian Cup organizzato dal cantiere Dal Ferro il prossimo 23 ottobre 2011 a Garda. Tenete pulite le carene 🙂

 

Carlo Reggiani
Associazione Italiana First Class 8
http://first8-ita.org

Campionato Italiano 2011: aperte le iscrizioni!

0

 

Con grande piacere comunichiamo che sono aperte le iscrizioni per il Campionato Italiano della Classe First 8!

Dopo le “fatiche” della settimana della Centomiglia (complimenti ai 3 equipaggi presenti al Gorla ed a Airone Blu per aver portato fino al traguardo la bandiera della nostra classe anche durante la Centomiglia di sabato scorso in 16 ore e 42 minuti!), torna anche nel 2011 l’appuntamento con il nostro campionato italiano.

Ringraziamo lo Yachting Club di Torri del Benaco per aver accettato la nostra proposta di curare l’organizzazione della manifestazione: il 24 e 25 settembre prossimi saremo in acqua insieme e J80 e UFO22 per uno splendido weekend di vela!

Invito tutti gli equipaggi ad iscriversi direttamente sul sito del circolo a questa pagina.

Disponibile anche il bando di regata del campionato ed il modulo di iscrizione cartaceo.

Ulteriori dettagli sull’organizzazione dell’evento nei prossimi giorni e qualche anticipazione sugli equipaggi annunciati.

ISCRIVETEVI!!!

 

La mail del direttore sportivo dello YC Torri, Pietro Sartori:

Tutto pronto presso la sede dello Yachting Club Torri per l’ultimo appuntamento agonistico della stagione nelle acque fronte paese.
Il 24 – 25 settembre la classe First8 si sfiderà per la conquista del titolo italiano.Il campionato si prevede molto agguerrito anche per la presenza di alcuni nuovi equipaggi alla classe non noti ma abituati a fare bene su imbarcazioni diverse.
La domenica saranno presenti, come tappa zonale anche gli Ufo22 e i J80.
Tutto l’evento, organizzato dallo Yachting Club Torri potrà essere seguito su www.yctorri.com dove in homepage saranno presenti aggiornamenti costanti sulle giornate di regata.

Oltre allo Yachting Club Torri sono stati coinvolti nell’organizzazione dell’evento, per cui ringraziamo, la classe First8 con il suo staff, la veleria Onesails e la linea di accessori nedWard.

Sul sito sono presenti bando di regata, modulo di iscrizione e locandina dell’evento.

 

YC Torri riceve dal CONI la Stella d’Argento

0

 

Riceviamo e pubblichiamo con grande piacere la notizia dell’onorificenza sportiva concessa da CONI allo Yachting Club di Torri.

Ricordiamo a tutti gli armatori e gli equipaggi della nostra classe che il prossimo 24 e 25 settembre saremo tutti proprio a Torri, circolo organizzatore del nostro  prossimo Campionato Italiano Open Classe First 8 (a breve i dettagli organizzativi).

Complimenti a Torri!!!

E buon ferragosto a tutti.

Classe Italiana First 8
http://first8-ita.org

 

———- Forwarded message ———-
Subject: Stella d’Argento al Merito Sportivo conferita allo Yachting Club Torri

Il presidente del CONI Petrucci ha conferito allo Yachting Club Torri la
Stella d’Argento al merito sportivo.  Riportiamo l’estratto della lettera datata 26 Luglio 2011. Caro Presidente,
     sono lieto di comunicare che il CONI ha conferito alla Società
Sportiva da Lei presieduta la Stella d’Argento al Merito Sportivo per
l’anno 2009 in riconoscimento delle benemerenze acquisite dal sodalizio
in tanti anni di attività.
L’onorificenza vuole attestare di fronte al mondo sportivo i meriti
degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti della Società ed esprimere
insieme la più sentita gratitudine del CONI per il contributo offerto
alla crescita e all’affermazione dello sport italiano.

Le mie più vive congratulazioni per il meritato riconoscimento, con
l’augurio che nel proseguo dell’attività possiate conseguire ulteriori
traguardi e soddisfazioni.

                                                          Giovanni Petrucci

Dal nostro inviato a Brenzone: cronaca del Memorial Pasqualin

0

Come previsto da calendario Fiv si è  svolto, con regolarità, il Memorial Pasqualin sabato e domenica 25-26 giugno 2011 ad Assenza di Brenzone, nelle acque antistanti lo YC Acquafresca.

Perfetta la cornice del lago con tempo estivo,impeccabile l’organizzazione dello Staff dello YC.

Nella giornata di sabato l’arrivo dell’Ora ha permesso al Comitato di giuria di allestire il campo di regata. Al via sulla linea di partenza anche 3 First8: Delirium, Flegias e Flying Dragon.

Un bel vento di circa 8-10 nodi ha permesso che si disputassero le 3 prove previste come da programma.

Nella prima prova zampata del leone Ecli (tattico, randista,tailer,runner etc) che a bordo del Delirium ha tagliato per primo il traguardo indovinando (o facendo finta come sostengono i suoi detrattori) i bordi giusti, le precise layline,i refoli di vento il tutto  con estrema facilità.

Lo sparuto equipaggio del Delirium è rimasto talmente folgorato dalla sua strategia da non riprendersi più.. per tutta la durata della giornata.

Di tale impasse ne ha subito approfittato Flegias che con la solita maestria del suo timoniere ha ipotecato la vittoria nelle 2 successive prove . Segnaliamo a bordo di Flying Dragon come da tradizione della Coppa America ospite a poppa un ..pennuto del lago con nido e uova di covata che si è goduto indisturbato le prove sia di sabato che domenica (tesserato Fiv ?).

Ed eccoci a Domenica 26. Precisa come da copione l’Ora con il comitato che ripropone il campo di regata sulla falsa riga del giorno precedente. Nella classe First8 gradito ritorno di Smalticeram che pur mancando dell’equipaggio “titolare  ha come sempre impressionato per la facilità ad essere con regolarità nelle prime posizioni. Il Delirium propone un equipaggio nuovo di zecca con il ritorno del Busa in forma smagliante…

Ma in cronaca ritroviamo due vittorie e una piazza d’onore per il “solito” Cametti ed il suo equipaggio che così facendo si aggiudicano il memoria Pasqualin 2011.

 

PS: foto “Acquafresca” dalla pagina Facebook del circolo YC Acquafresca, mentre la “folaga” è stata immortalata da Carlo Reggiani dalla prua di Flegias. Complimenti per i bellissimi scatti!

 

Luigi Romani
Segretario Classe Italiana First 8
http://first8-ita.org

Weekend ad Acquafresca: Memorial Pasqualin

0

YC Acquafresca: Euromaster Series 2011 Laser (da pagina Facebook dello YC Acquafresca)

AGGIORNAMENTO (26/06/2011): Bellissimo weekend di vela con Ora stesa da sud per tutti e due i giorni e un sole fantastico. Belle regate, molto combattute tutte e 6 le prove. 4 i First 8 in acqua, con Flegias di Cametti che vince 4 prove. YC Acquafresca su Facebook ha pubblicato delle splendide immagini. Nei prossimi giorni la cronaca dal nostro “inviato speciale”.

Weekend intenso sabato 25 e domenica 26 giugno 2011: la classe parteciperà al Memorial Pasqualin, manifestazione dedicata ai monotipi (Surprise, First 21.7, Ufo22, Fun, J24, Blusai24 e First 8) organizzata dallo Yachting Club di Acquafresca, che ringraziamo per l’ospitalità.

Appuntamento classico per la nostra classe nella giornata della domenica (inserita nel nostro calendario zonale di Classe 2011), quest’anno invitiamo tutti gli equipaggi a partecipare alle regate anche del sabato: abbiamo avuto infatti la disponibilità di partecipare come classe anche il sabato con minimo 5 imbarcazioni, altrimenti in partenza insieme alla classe FUN.

I primi equipaggi hanno già aderito all’appello lanciato in mailing list “Equipaggi” e saranno presenti sulla linea di partenza nelle acque di Brenzone davanti al circolo YC Acquafresca sabato mattina alle ore 12: sono previste 3 prove il sabato e altre 3 prove la domenica.

Disponibile il bando di regata e il modulo di iscrizione. E’ inoltre possibile procedere all’iscrizione online alla regata dal sito dello YC Acquafresca.

A sabato!

Carlo Reggiani
Classe Italiana First 8
http://first8-ita.org

Dal nostro inviato sul campo di regata

0

Riveviamo e pubblichiamo dal nostro inviato sul campo di regata di Torri:

 

Domenica  29 maggio   5,4,3,2,1..START.

 

Finalmente una bella giornata di sole,  con vento da Sud di 8-10 nodi si è potuto svolgere la Veleggiata delle Rose organizzata dal gruppo velico Verona “il Paterazzo”nelle   acque antistanti lo YC Torri.

La manifestazione ha visto la presenza di circa 30 barche compresi 6 First 8 che si sono dati battaglia con il solito agonismo. La parte del leone l’ha fatta l’armo di Cametti “Flegias” arricchitosi per l’occasione al timone di Perlini che con la solita maestria ha portato la prua già dai primi bordi davanti a resto della flotta L’intesa con l’equipaggio già rodato di Cametti è stata da subito perfetta con il risultato di tagliare per primo la linea del traguardo della classe First8 e per secondo in classifica generale.

Dietro Flegias si è piazzato il Delirium orchestrato con la solita padronanza dal veterano Conca in arte il “Busa” che dal pozzetto riesce a far fare bella figura all’armo e al suo equipaggio. Terzo con regolarità oramai, Oppici che con il suo Flying Dragon è sempre nelle prime posizioni a contendersi il podio.

Da segnalare il debutto di Airone Blu,da poco rilevato dal circolo il Paterazzo che salutiamo come new entry nell’attività agonistica della classe auspicando di ritrovarlo anche alle prossime prove sempre più agguerrito.

Ecco poi arrivata “Lea” del sempre-verde Maselli rimasto nelle retrovie nonostante un blasonato equipaggio con l’arcigno “Ardu” a prua, Franchini come tattico (un professionista ci dicono..) ed Ecli in pozzetto  che gli annali della vela del basso lago riferiscono.. eccellente timoniere da sottovento. Siamo certi che l’annunciato restyling della Lea le garantirà un balzo nelle prime posizioni.

Last but not least il giovane Mazzarol su Phragmites che con spirito garibaldino ha affrontato la prova con un equipaggio nuovo di”zecca”che salutiamo con simpatia.

Un omaggio infine al padrone di casa dello YC Torri Pietro Sartori che con professionalità ed ospitalità ha garantito che  la veleggiata andasse per il meglio,una garanzia per ns prossimo campionato nazionale.

 

Luigi Romano
Segretario Classe Italiana First 8

http://first8-ita.org

 

PS: la segreteria de Il Paterazzo ci ha inviato le classifiche ufficiali delle Regata delle Rose

 

Domenica 29 maggio 5,4,3,2,1..START.

Domenica  29 maggio     5,4,3,2,1..START.

 

Finalmente una bella giornata di sole,  con vento da Sud di 8-10 nodi si è potuto svolgere la Veleggiata delle Rose organizzata dal gruppo velico Verona “il Paterazzo”nelle   acque antistanti lo YC Torri.

La manifestazione ha visto la presenza di circa 30 barche compresi 6 First 8 che si sono dati battaglia con il solito agonismo. La parte del leone l’ha fatta l’armo di Cametti “Flegias” arricchitosi per l’occasione al timone di Perlini che con la solita maestria ha portato la prua già dai primi bordi davanti a resto della flotta L’intesa con l’equipaggio già rodato di Cametti è stata da subito perfetta con il risultato di tagliare per primo la linea del traguardo della classe First8 e per secondo in classifica generale. Dietro Flegias si è piazzato il Delirium orchestrato con la solita padronanza dal veterano Conca in arte il “Busa” che dal pozzetto riesce a far fare bella figura all’armo e al suo equipaggio. Terzo con regolarità oramai, Oppici che con il suo Flying Dragon è sempre nelle prime posizioni a contendersi il podio. Da segnalare il debutto di Airone Blu,da poco rilevato dal circolo il Paterazzo che salutiamo come new entry nell’attività agonistica della classe auspicando di ritrovarlo anche alle prossime prove sempre più agguerrito. Ecco poi arrivata “Lea” del sempre-verde Maselli rimasto nelle retrovie nonostante un blasonato equipaggio con l’arcigno “Ardu” a prua ,Franchini come tattico (un professionista ci dicono..)ed Ecli in pozzetto  che gli annali della vela del basso lago riferiscono.. eccellente timoniere da sottovento. Siamo certi che l’annunciato restyling della Lea le garantirà un balzo nelle prime posizioni. Last but not least il giovane Mazzarol che con spirito garibaldino ha affrontato la prova con un equipaggio nuovo di”zecca”che salutiamo con simpatia. Un omaggio infine al padrone di casa dello YC Torri Pietro Sartori che con professionalità ed ospitalità ha garantito che  la veleggiata andasse per il meglio,una garanzia per ns prossimo campionato nazionale.

Finalmente una bella giornata di sole, con vento da Sud di 8-10 nodi si è potuto svolgere la Veleggiata delle Rose organizzata dal gruppo velico Verona “il Paterazzo”nelle acque antistanti lo YC Torri.

La manifestazione ha visto la presenza di circa 30 barche compresi 6 First 8 che si sono dati battaglia con il solito agonismo. La parte del leone l’ha fatta l’armo di Cametti “Flegias” arricchitosi per l’occasione al timone di Perlini che con la solita maestria ha portato la prua già dai primi bordi davanti a resto della flotta L’intesa con l’equipaggio già rodato di Cametti è stata da subito perfetta con il risultato di tagliare per primo la linea del traguardo della classe First8 e per secondo in classifica generale. Dietro Flegias si è piazzato il Delirium orchestrato con la solita padronanza dal veterano Conca in arte il “Busa” che dal pozzetto riesce a far fare bella figura all’armo e al suo equipaggio. Terzo con regolarità oramai, Oppici che con il suo Flying Dragon è sempre nelle prime posizioni a contendersi il podio. Da segnalare il debutto di Airone Blu,da poco rilevato dal circolo il Paterazzo che salutiamo come new entry nell’attività agonistica della classe auspicando di ritrovarlo anche alle prossime prove sempre più agguerrito. Ecco poi arrivata “Lea” del sempre-verde Maselli rimasto nelle retrovie nonostante un blasonato equipaggio con l’arcigno “Ardu” a prua ,Franchini come tattico (un professionista ci dicono..)ed Ecli in pozzetto che gli annali della vela del basso lago riferiscono.. eccellente timoniere da sottovento. Siamo certi che l’annunciato restyling della Lea le garantirà un balzo nelle prime posizioni. Last but not least il giovane Mazzarol che con spirito garibaldino ha affrontato la prova con un equipaggio nuovo di”zecca”che salutiamo con simpatia. Un omaggio infine al padrone di casa dello YC Torri Pietro Sartori che con professionalità ed ospitalità ha garantito che la veleggiata andasse per il meglio,una garanzia per ns prossimo campionato nazionale.

Invito dal Gruppo Velico “Il Paterazzo”: regata a Torri domenica 29/5 ore 13

0

 

AGGIORNAMENTO (30/05/2011): Sei equipaggi alla partenza per i First 8 in una domenica finalmente con 8-10 nodi. Si impone Flegias con un pzzetto inedito, piazzandosi anche secondo assoluto su una flotta di 28 imbarcazioni. A breve la cronaca dal nostro inviato speciale.

AGGIORNAMENTO (15/05/2011): La segreteria de Il Paterazzo ci ha inviato Bando e Istruzioni della regata Veleggiata delle Rose, Trofeo Marcella la Verde. Qui sotto il campo di regata:

 

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto il graditissimo invito a partecipare alla regata organizzata domenica 29 maggio 2011 (a disposizione ore 13) dal Gruppo Velico “Il Paterazzo” di Verona.

La regata sarà ospitata dallo Yachting Club Torri e sarà possibile, con minimo 4 imbarcazioni, avere una partenza per i nostri First 8.

L’associazione “Il Paterazzo” ha recentemente acquistato una “vecchia” gloria della nostra classe: rivedremo in acqua il mitico “Airone Blue“, già campione d’Italia.

Le istruzioni di regata saranno disponibili in queste ore: le pubblicheremo anche sul blog: possiamo anticipare che sarà un percorso a bastone posizionato a nord di Torri. A disposizione alle ore 13!

Al termine delle regate siamo tutti invitati al rinfresto organizzato al circolo.

 

Carlo Reggiani
Classe Italiana First 8
http://first8-ita.org

Domenica 15 maggio 2011: regata “TOMA” a Garda ore 8:30

0

LEGA NAVALE ITALIANA

SEZIONE DI GARDA

“TOMA”

Manifestazione Velica del Diporto


AGGIORNAMENTO (15/5/2011): regata rimandata per condizioni meteo proibitive sul Lago di Garda stamattina. Stiamo già organizzando una nuova data per recuperare. Presto sul blog tutte le info.

 

 

COMITATO ORGANIZZATORE: Consiglio Direttivo della Lega Navale Italiana – Sezione di Garda.

CLASSI AMMESSE: Tutte le imbarcazioni e/o natanti così classificati in accordo con il Codice della Navigazione/diporto.

LOCALITA’, DATA, ORARIO: Garda ore 08.30 del 15 maggio 2011, domenica.

PERCORSO: Triangolo 1 oppure 2 secondo le condizioni meteo.

REGOLAMENTO DI REGATA:  I.S.A.F., le disposizioni integrative F.I.V. ed i Regolamenti di Classe per quanto non in contrasto con le Istruzioni di Regata.

ISTRUZIONI DI REGATA: Saranno a disposizione in Segreteria della L.N.I. Garda entro le ore 18.00 del giorno precedente.

ISCRIZIONI: dovranno pervenire alla Segreteria LNI di Garda entro le ore 18.00 del giorno precedente accompagnate dal pagamento di € 30,00 per ciascuna barca. Per iscrizioni avvenute dopo tale termine verrà applicata una maggiorazione pari al 50%. Verranno accettate anche iscrizioni a mezzo telefono o fax (045/7256377),  salvo perfezionamento al ritiro delle istruzioni di regata.

TESSERAMENTO: Possono prendere parte alla regata tutti i Soci, anche coloro che  non sono in regola con il tesseramento FIV. Le tessere dovranno essere presentate al momento del ritiro delle istruzioni di regata.

RESPONSABILITA’: L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni che dovessero derivare a persone o a cose sia a terra che in acqua in conseguenza alla partecipazione alla regata di cui al presente Bando. Lo “skipper” detiene tutte le responsabilità che gli vengono assegnate dal Codice della Navigazione e da ogni altro regolamento sulle acque interne.

PREMI: A fine regata premiazione e rinfresco presso la L.N.I. Garda.

 

 

 

LEGA NAVALE ITALIANA

SEZIONE DI GARDA

“TOMA”

Manifestazione Velica del Diporto

COMITATO ORGANIZZATORE: Consiglio Direttivo della Lega Navale Italiana – Sezione di Garda.

CLASSI AMMESSE: Tutte le imbarcazioni e/o natanti così classificati in accordo con il Codice della Navigazione/diporto.

LOCALITA’, DATA, ORARIO: Garda ore 08.30 del 15 maggio 2011, domenica.

PERCORSO: Triangolo 1 oppure 2 secondo le condizioni meteo.

REGOLAMENTO DI REGATA: I.S.A.F., le disposizioni integrative F.I.V. ed i Regolamenti di Classe per quanto non in contrasto con le Istruzioni di Regata.

ISTRUZIONI DI REGATA: Saranno a disposizione in Segreteria della L.N.I. Garda entro le ore 18.00 del giorno precedente.

ISCRIZIONI: dovranno pervenire alla Segreteria LNI di Garda entro le ore 18.00 del giorno precedente accompagnate dal pagamento di € 30,00 per ciascuna barca. Per iscrizioni avvenute dopo tale termine verrà applicata una maggiorazione pari al 50%. Verranno accettate anche iscrizioni a mezzo telefono o fax (045/7256377), salvo perfezionamento al ritiro delle istruzioni di regata.

TESSERAMENTO: Possono prendere parte alla regata tutti i Soci, anche coloro che non sono in regola con il tesseramento FIV. Le tessere dovranno essere presentate al momento del ritiro delle istruzioni di regata.

RESPONSABILITA’: L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni che dovessero derivare a persone o a cose sia a terra che in acqua in conseguenza alla partecipazione alla regata di cui al presente Bando. Lo “skipper” detiene tutte le responsabilità che gli vengono assegnate dal Codice della Navigazione e da ogni altro regolamento sulle acque interne.

PREMI: A fine regata premiazione e rinfresco presso la L.N.I. Garda.

Dal nostro inviato: TROFEO LA “ VIRGILIANA”

0

 

Riceviamo e pubblichiamo dal nostro “inviato speciale” a supporto dal Presidente della Classe First 8. Ricordiamo che domenica 15 maggio 2011 saremo nuovamente in acqua ospiti della Lega Navale Italiana di Garda: in arrivo tutti i dettagli.

 

TROFEO  LA “ VIRGILIANA”
Alla V° Virgiliana del 1° maggio scorso, organizzata in maniera superba dalla Fraglia Vela Di Peschiera, hanno partecipato 52 imbarcazioni, tra cui cinque First 8, i più attivi della classe. 

Spiace non aver visto sulla linea di partenza i “veci” maestri del Giauen e i giovani Leoni di Smalticeram. La regata di tipo crociera, cui ci eravamo disabituati, è stata bella e interessante con alcuni colpi di scena e da una splendida giornata. Il successo di classe è andato a Flegias di Cametti, sempre più ai vertici delle classifiche, che ha bordeggiato con grande maestria, mettendo in fila nell’ordine Phragmites, che inizialmente era disperso sulla veronese ed è risuscitato nella bresciana, Flying Dragon di Oppici molto combattivo ma questa volta un po’ sfortunato, seguono Delirium di Luigi Romano solerte segretario di classe che ha veleggiato a lungo nelle primissime posizioni, poi quando i “LED” del pozzetto pensante (vedi Busa) si sono spenti, si è arreso all’irruenza degli inseguitori. Da sottolineare la notizia della disastrosa prova di Lea dei neo campioni invernali costretti al ritiro non essendo riusciti ad arrivare in tempo utile neanche a motore “non si sono ancora acclimatati con le temperature estive. Diamo appuntamento a tutti alla prossima puntata.

Articolo a quattro mani pensato e scritto dall’inviato stampa e dal suo segretario.

 

Luigi Romano
Segretario First Class 8 – ITA
http://first8-ita.org

Go to Top