IMG_20130526_110556

Una bellissima domenica di vela e di emozioni quella vissuta a Torri lo scorso 26 maggio 2013: in occasione del Trofeo Lalla e Beppe organizzato da LNI Garda e Yachting Club Verona, Sebastian ha voluto ricordare suo padre mettendo in palio il trofeo Memorial Ezio Mazzarol.

A nome di tutti gli equipaggi della Classe Italiana First8 un forte abbraccio a Sebastian e alla sua famiglia e ancora GRAZIE!

La parola ora a Sebastian e poi al nostro segretario Luigi Romano.

Carlo Reggiani – Classe Italiana First 8 

——————-

 

Cari amici velisti della domenica e non solo,
Mi sento in dovere di ringraziarvi per la partecipazione alla regata in memoria del mio grande e compianto padre  EZIO.
Era da un po’ che volevo fare questo Memorial Ezio Mazzarol, ritrovo da quest’anno in poi spero annuale, in modo tale da permetterci di ricordarlo negli anni futuri, attraverso i FIRST 8 barca da lui preferita, suo migliore passatempo, con i suo equipaggio, i suoi avversari e gli amici di sempre che tra una battuta e l’ altra, dove il vento non si fa vedere, migliorano le regate domenicali!!    
La regata di domenica anche se programmata da me all’ultimo momento inserendola nella regata “Lalla e Beppe”, a mio avviso ringraziando anche il tempo, si è svolta nei migliore dei modi. Sono state disputate e combattute fino all’ ultima boa n. 2  prove con vento adatto e costante di non certa intensità (non voglio esprimermi…).
La Prima prova è stata vinta dal PHRAGMITES barca del grande Ezio con a bordo il solito equipaggio di sempre e lui, l’armatore che ci guarda e sorride dall’ alto alla regata dedicatagli. 
In seconda posizione sopraggiunge  FRAN con un equipaggio quasi nuovo allenatissimo e pronto a qualsiasi sfida, anche non velica! Infatti dopo un accurato cheek-up della barca/ equipaggi e una splendida partenza al limite, nella seconda prova hanno tagliato il traguardo per primi lasciando alle loro spalle in sequenza DELIRIUM del mitico segretario di classe Luigi e PHRAGMITES.
La meritata vittoria del trofeo Ezio Mazzarol è pertanto andata al FRAN con alla timone Piter (Pietro Sartori), Gianfri (Gianfilippo Pellucci) alle scotte, alle manovre Luca Perini e a prua lo specialista (Antonio Gandini). Chiedo scusa ma non ricordo le altre posizioni, mi sono infatti distratto con le bionde durante le premiazioni…… 
IMG_20130526_161921
Concludo, altrimenti vi annoio, ringraziando tutti coloro che hanno reso possibile le 2 prove: Il vento, la bella giornata,il buffet, i gotti…., tutti i partecipanti, ma in primis gli equipaggi, la giuria e i circoli velici- Y.C. Torri e Lega Navale Garda con il suoi staff: Massi.,Luca, Augusto,Giorgio-busa, Carlo…….ecc  
Uno speciale ringraziamento va comq soprattutto alla amica Patty segretaria e non solo del Y.C.Torri la quale ha contribuito con forza a dare un supporto importante sia prima che dopo la regata!!
Vi saluto tutti annunciandovi che, se possibile, al prossimo Memorial  avrei  intenzione di organizzare un Mach-race di 2 giornate con 8 First8.
Mi scuso inoltre anticipatamente  per la  blanda recensione… ma è la sostanza che conta!
Sebastian Mazzarol
Sprovveduto velista Domenicale del Garda

LEGA NAVALE ITALIANA SEZIONE DI GARDA

CLASSIFICA TROFEO “LALLA E BEPPE” TORRI DEL BENACO 26/05/2013

Classe First 8

1. ITA-854 FRAN
2. ITA-706 PHRAGMITES 3. ITA-281 DELIRIUM
4. ITA-845 GIAUEN
5. ITA-832 FLEGIAS
6. ITA-345 MARGOT
7. ITA-928 LEA
8. ITA-846 AIRONE BLU

Classe J80

1. ITA-1030 GIOTTO
2. ITA-1031 ANTIGRAFFIO

Domenica 26 maggio si è svolta nelle acque del bacino di Torri del Benaco il trofeo Lalla Beppe al quale hanno partecipato la classe First 8 e quella J80.

La prova valida per il campionato zonale è stata la prima che si è potuto svolgere con regolarità viste le note bizzarrie di questa matta primavera.

Hanno onorato l’impegno i vari armi della classe F8 che bramosi di tornare in acque si sono dati ..battaglia in 2 belle prove supportate da una bella “Ora” che ha soffiato con regolarità.

Nella prima prova ha come sempre..tagliato il traguardo Pragmites portata con la solita eleganza da Valerio Pighi seguiita a ..ruota da Fran timonato sapientemente da Pietro Sartori e da Flegias di Cametti.

Nell a seconda prova invece si rimescolavano le carte e con un primo di fran   la vittoria andava a  Pietro Sartori; sarà che giocava in casa e sarà che ha   un equipaggio di gardesani doc molto affiatato ma ha strameritato di vincere il Trofeo azzeccando tutte le manovre giuste con una strategia impeccabile. Vorrei con piacere ricordare che in realtà al trofeo era anche affiancato un premio speciale dedicato a Ezio Mazzarol fortemente voluto da suo figlio Sebastiano e dalla sua famiglia in sua memoria. Così Pietro Sartori e  i suoi hanno vinto anche tale trofeo che,per volere di Mazzarol junior verrà messo in palio ogni anno.

Come ha scritto su facebook Carlo Reggiani direttore sportivo della Classe F8 e responsabile della pagina web..  Grazie Sebastian Mazzarol: tuo padre è sempre in mezzo a noi!

Luigi Romano – Classe Italiana First8